Enabling today.
Inspiring tomorrow.

 Processori AMD: linee guida sui telai

​AMD si sforza incessantemente di conformarsi agli standard di settore, per cui le schede madri con i processori AMD possono utilizzare gli chassis su piedistalli/tower standard del settore. La scelta del telaio giusto per il sistema costituisce un fattore chiave per il successo del sistema finito. Per risultati ottimali, un costruttore di sistemi dovrebbe sempre contattare il fornitore o il rivenditore della scheda madre e del telaio per verificare che ciascuno dei componenti scelti supporti la configurazione di sistema desiderata. Seguono le linee guida base testate ed approvate, fornite dallo staff tecnico di AMD.

N.B.: le presenti linee guida non sostituiscono le verifiche del costruttore di sistema per accertare la conformità di un telaio ai requisiti del cliente e dell'industria e/o le proprie ricerche, i test e le convalide.

Selezione di chassis e telai di sistema

La scelta dello chassis giusto dipende da molti fattori, come segue:

  • Il case del sistema deve essere compatibile con la scheda madre e l'alimentatore selezionati. Rivolgersi ai fornitori per confermare i requisiti di scheda madre e alimentatore
  • Il case del sistema deve consentire un flusso d'aria sufficiente attraverso il sistema e provvedere a un raffreddamento adeguato dei componenti interni, particolarmente di quelli critici, come il processore
  • Il case del sistema deve essere ben rifinito (ad es. non avere bordi affilati)

Indicazioni di base per la selezione dello chassis

Seguono alcune linee guida di base che agevolano l'identificazione di un case con capacità di raffreddamento adeguata: 

  • Utilizzare ventole di 80 mm o più grandi
  • Scegliere uno chassis con una ventola posteriore in aggiunta alla ventola della CPU
  • I cavi all'interno del case possono ostacolare il flusso d'aria. Fissare e disporre i cavi fuori dal percorso del flusso di aria di raffreddamento
  • Per i telai formato tower, scegliere una struttura con alimentatori provvisti di ventole di aspirazione di base tipo ATX e ventole di aspirazione frontali
  • Quando il sistema è inserito in un telaio tower, quest’ultimo deve disporre di spazio sufficiente sul lato anteriore per consentire il passaggio dell'aria di raffreddamento e sul lato posteriore per consentire la fuoriuscita dell'aria riscaldata
  • Le ventole posteriori devono scaricare l'aria nella stessa direzione, ovvero dal retro del telaio
  • Le ventole di aspirazione anteriori devono provvedere efficacemente al raffreddamento di un case tower, ma non devono essere le sole ventole che provvedono al raffreddamento di un intero sistema
Note a piè di pagina